Imbianchino Roma, Cartongesso Imbianchino Roma - pitture edili, controsoffitti, cartongesso ☎389.4796146 ☎06.21117482
Home » Imbianchino Servizi » Preparare le pareti per pitturare: raschiature, rasature, carteggiata, fissativo

Imbianchino Servizi

Preparare le pareti per pitturare: raschiature, rasature, carteggiata, fissativo

Preparare le pareti per pitturare: raschiature, rasature, carteggiata, fissativo - Imbianchino Roma, Cartongesso

La preparazione delle superfici delle pareti interne prima di applicazione delle pitture è un operazione obbligatoria per ottenere dei buoni risultati di finitura. Dopo la raschiatura delle vecchie pitture, rasatura/stuccatura, carteggiata e la mano di fissativo murale le pareti saranno lisce e completamente prive di polveri, pronte per essere pitturate con le pitture del colore desiderato.

 Per la preparazione delle pareti interne alla tinteggiatura, il primo passo è la pulizia delle mura della vecchia pittura in fase di distacco: la raschiatura. Prima di iniziare a lavorare, ci assicuriamo che abbiamo tutti gli strumenti necessari: una spatola, un rullo, pennello, un secchio d'acqua, una scala solida per accedere al soffitto e le pareti alte, guanti protettivi mani e possibilmente occhiali contro polvere e detriti.
Non dimenticare di coprire i pavimenti, porte interne e mobili possibilmente rimanendo nella stanza con un foglio di plastica per proteggerlo da polvere, rasanti e pitture.

Si devono bagnare le pareti per ammorbidire la vernice per identificare tutte le aree dove il vecchio intonaco e le vecchie tinte si gonfiano e necessitano di riparazioni.
Bagnare le pareti con un rullo immerso in un secchio d'acqua a portata di mano. Dopo aver bagnato una porzione della parete si attende per 10-15 minuti e si inizia la raschiatura con un raschietto adatto.

Nel frattempo si continua a bagnare la parete pezzo per pezzo e mano, mano si prosegue con la raschiatura.

Una volta finita la raschiatura di tutte le superfici interessate si procede con l'applicazione a pennello del fissativo diluito con acqua. Dopo circa 12 ore, quando la parete diventa completamente asciutta si procede alla rasatura delle pareti, in 2-3 passate con specifico stucco riempitivo o rasante.

Una volta completata la fase di rasatura le superfici rasate si devono carteggiare(scartavetrare) per ottenere delle pareti lisce, senza bozzi e graffietti.

Dopo la carteggiata le pareti vanno nuovamente trattate con fissativo murale diluito ad acqua per bloccare la polvere e diminuire l'assorbimento della parete.

Solo adesso possiamo dire che le nostre pareti sono preparate, lisce, pronte per le tinteggiature.